Archivi categoria: Articoli & Pensieri

Tutti quei post dedicati ad articoli e pensieri sul Parkour pubblicati da me o da altri tracciatori italiani o stranieri.

Il Glossario come fosse una lingua

RITORNANO LE LEZIONI DELLA RUBRICA PARKOULTURA!!
Il tema di oggi è il Glossario, e quanto esso cambi nello spazio e nel tempo. Analizzandolo come se fosse una vera e propria lingua parlata, un dialetto, andremo a snocciolarne le caratteristiche, gli atteggiamenti e alcuni consigli su come coglierne il meglio e riuscire sempre ad apprenere qualcosa e a farsi capire grazie ad un ospite d’eccellenza.

JUMP EUR : La storia di Chain e del suo quartiere

Quest’anno per il terzo anniversario del progetto tutorial ho deciso di regalarvi un documentario che parla della mia storia, il mio pensiero, un video in cui vi parlo a cuore aperto mostrandovi il mio quartiere, le sue storie, i suoi luoghi che hanno dato origine alla mia avventura più grande.

E’ la prima volta che giro un documentario, non amo scrivermi i copioni per i video, io solitamente schiaccio REc e inizio a parlare avendo solo un tema di fondo. Questo esperimento del documentario ce l’avevo in testa da un pò, girarne uno da solo, occupandomi di tutto, regia, riprese, ed ovviamente dialoghi (anche s enon ho scritto niente). Questa è la prima parte di 4 che ne usciranno, spero che vi piaccia 😉

 

OLLO Pk, il futuro del footwear per il Parkour?

Molti di voi mi scrivono chiedendomi se posso consigliarvi delle scarpe per il Parkour, normalmente in commercio non esistono scarpe specifiche per il parkour e ripieghiamo su quelle da running o altro, ma da qualche tempo in America (e grazie al rivenditore Londinese, anche da noi) esiste OLLO, un breand che si è occupato di sviluppare e ricercare una calzatura per tracciatore coinvolgendo un gran numero di atleti professionisti nel processo di creazione di quella che sembrerebbe essere la prima scarpa per il Parkour. Buona visione!

CONTINUANO LE INTERVISTE AI TRACCIATORI ITALIANI!

Come avevo detto in passato, avrei cominciato a fare interviste anche ai tracciatori italiani, in special modo gli istruttori e tracciatori famosi di Roma, la città in cui vivo. Uno dei pochi posti in Italia dove convivono diverse realtà ed associazioni e mi sembrava importante iniziare proprio da qui. Oggi intervisto Davide “RED” Sebastiani di MOMU Parkour, associazione simbolo del Parkour italiano e romano, in quanto fu una delle prime associazioni di parkour del paese, Davide lo conosco da poco in realtà ma abbiamo legato molto ed è venuto con me al Rendezvous 2015 a Londra, BUONA VISIONE!

PARKOULTURA – TRACER DATA FILE: Davide “Red” Sebastiani di MOMU Parkour